Il protocollo è stato sottoscritto da Luigi Ferraris, amministratore delegato della società, e dai rappresentanti di Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, AssoConsum, Assoutenti, Codacons, Codici, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori e Udicon.

La firma del protocollo dà il via all'istituzione di un tavolo permanente di collaborazione tra Terna e le Associazioni: il "Cantiere dei Consumatori", che sarà composto dai rappresentanti delle parti.

Al centro dell'intesa anche l'avvio di un percorso di studio degli interventi sostenibili di "smartizzazione" del sistema elettrico ed energetico delle isole minori.